Pesto di noci e nocciole al basilico.

Stavolta sono rimasta sul classico: tanto buon basilico profumatissimo!Per 5 barattoli ho usato poco meno di 100 grammi di nocciole, 50 grammi di noci, 5 mazzi di basilico, sale e pepe e olio evo quanto basta. Nota di sapore: un pezzo di Sheeze smoked cheddar. Circa 50 grammi. Gnam. Tutto nel robot (prima la fruttaContinua a leggere “Pesto di noci e nocciole al basilico.”

Pesto nocciole e salvia

Si avvicina l’autunno ed io ancora devo finire un po’ di nocciole nel surgelatore dall’anno scorso.Sì sì, nel surgelatore: essendo praticamente prive di acqua non si “ghiacciano”, l’aspetto ed il sapore rimangono intatti e si preservano dall’irrancidimento i grassi poliinsaturi di cui sono ricche. Vanno surgelate intere, con il guscio.In ogni caso, gli ingredienti sonoContinua a leggere “Pesto nocciole e salvia”

Muesli!!!

2 post in un giorno, ecco. Così recupero l’assenza.L’erpetologo non riesce nemmeno ad assaggiarlo (ha una innata antipatia per le pappette dolci, salate me le mangia tutte), ma a me piace molto ed è veramente, ma veramente, saziante.Ma non quelli già confezionati, zuccherati, con tanti cereali caramellati e poca frutta vecchia di mesi.La ricetta originaleContinua a leggere “Muesli!!!”

Tempo che manca e pasti sregolati: frullatone verde!

Ahhhh! Ultimamente sono poco presente, lo so.Il tempo è più che tiranno perchè il topo è sempre più grande (e meno male) e stiamo praticamente sempre in giro!Quindi, a volte, mi è capitato di trascorrere con lui giornate in cui abbiamo mandato al diavolo l’orologio ed abbiamo mangiucchiato seguendo la fame: pizza rossa (senza strutto!Continua a leggere “Tempo che manca e pasti sregolati: frullatone verde!”

Biscottini crudi ai fiocchi d’avena

E’ il mio primo tentativo di biscotti raw. Non sono perfetti, ma facili e veloci, quindi va bene 🙂Ingredienti:-50 grammi di nocciole sgusciate-50 grammi fiocchi d’avena-50 grammi di pasta di datteriProcedimento:Mettere a mollo per qualche ora le nocciole. Frullarle con circa 200 ml di acqua e poi filtrare il liquido con un colino fine. InContinua a leggere “Biscottini crudi ai fiocchi d’avena”

Raw mousse al cioccolato!

La scoperta dell’acqua calda: penseranno i crudisti, che, con loro grande gioia, sicuramente già conoscono questa semplice bontà.Ma voglio comunque segnalare questa ricetta tanto semplice quanto geniale!Se ne trovano varie versioni in rete ed è molto semplice per ognuno personalizzare in base ai proprio gusti.Io ho usato (per 6 piccole coppette o 4 abbondanti):-2 avocadoContinua a leggere “Raw mousse al cioccolato!”

Topinambour: che delizia crudi!

Quest’anno finalmente tra i piccoli risultati dell’orto posso citare i topinambur! In realtà è una pianta molto semplice da coltivare: non serve fare nulla, tranne annaffiare se l’estate è molto secca perchè ama i terreni ben drenati, ma con abbondante acqua (tipo le zone sabbiose lungo i letti dei fiumi, tanto per capire). Anche l’esposizioneContinua a leggere “Topinambour: che delizia crudi!”

Salsa crudista di mango (di Peaceful Warrior)

Faccio veloce: la ricetta e le indicazioni le trovate qui. Io l’ho assaggiata sui crackers crudisti di semi di lino e porri; poi a pranzo l’ho servita in antipasto su crostini di pane di farro, con un velo di tahin.Buona! Veloce! Sana! Il pieno di vitamine con una salsa che potrebbe sostituire la pesantissima maioneseContinua a leggere “Salsa crudista di mango (di Peaceful Warrior)”

Il riciclo crudo (I parte): poltiglia di mandorle. E Honest Scrap!

Sono stata invitata da Erbaviola e da Spiritovivo a fare l’Honest Scrap: giochetto che impazza tra i blogger in cui dovrei raccontarvi 10 cose di me che forse non sapete. Dovrei anche invitare altri blogger, ma dico subito che non lo farò perchè ormai l’hanno fatto tutti!Ma interessa? Ora devo scervellarmi per trovare dieci coseContinua a leggere “Il riciclo crudo (I parte): poltiglia di mandorle. E Honest Scrap!”

Semifreddo alla carruba (crudo)

Gnam gnam gnam!Il primo dolce crudista della mia vita è stato un successo! E la cosa più bella è che non ce nulla di più facile! Nessuno può sbagliare la lievitazione 😉Rimando, per i riferimenti bibliografici (vedi libro di Sara) al post precedente!Non so dare indicazioni precise sulle dosi, ma credo sia veramente difficile “sbagliare”:Continua a leggere “Semifreddo alla carruba (crudo)”