Attachment parenting, autoproduzione, bambini

Portare: un aiuto anche all’autoproduzione!

Cosa si fa quando la bubolo bibi ha l’influenza e non puoi metterla giù altrimenti si lamenta? Quando sdraiata si sveglia ogni dieci minuti a causa della tosse o naso chiuso?
La si indossa nel mei tai (o fascia, quel che volete) e così si scopre che si può strale vicino, cullarla, darle contatto, senza perdere la possibilità di:
leggere in giardino!

Pulire le nocciole!

E’ vero, con i figli il tempo è poco, ma, a seconda dell’età, alcune attività possono essere svolte insieme e sono anche molto educative! Cucinare, impastare, macinare, coltivare frutta e verdure a poi raccoglierla!
Coi più piccini è un po’ più complicato, ma portare i bambini addosso consente di liberare le mani 🙂

Annunci

6 thoughts on “Portare: un aiuto anche all’autoproduzione!”

  1. Sai che non ho mai snocciolato una nocciola, si forse da bambina, avevamo 4-5 noccioli e mi piacevano proprio tanto, come alberi e anche da mangiare 🙂
    Devo rimediare piantando un nocciolo in giardino 🙂
    Ogni tanto riesco a lavorare con uno dei bimbi insieme ma non sempre ci riesco complice il fatto di voler far veloce e subito e si pensa che siano di impedimento ma con il piccolino sto rimediando e lo faccio partecipare il più possibile, in cucina, in giardino, nelle pulizie 🙂
    Ciao ciao
    Marta

    Mi piace

  2. scusa scusa scusa… cos'è quell'attrezzo sulla destra???? non dirmi che è qualcosa che rompe il guscio alle nocciole!! no perchè io raccoglierei volentieri quelle selvatiche, che ce ne sono milioni qua da noi, ma mi sono sempra lasciata scoraggiare per il discorso gusci… magari questo attrezzo serve anche per le noci o per altro???

    Mi piace

  3. @Marta: eh, poi con età diverse è più difficile… Lo vedo ora: se faccio una cosa con uno, non va bene per l'altro!

    @Mammatrafficona: è un rompinocciole, sì 🙂 Acquisto folle (caro come il fuoco), ma qualità superba e attrezzo che dura tutta una vita e probabilmente potrò lasciare ai miei figli con minima manutenzione… Naturalmente manuale. Però non vale certo la spesa se fai passeggiata raccogli-nocciole ogni tanto. Noi abbiamo 3 grandi noccioli ed è una delle poche produzioni “costanti” a casa nostra, quindi, vista la lungaggine e la fatica dell'aprire le nocciole a mano, per noi valeva l'acquisto 😀

    @Mamma Vegana: santo subito, sì! Che poi solo qui da noi in occidente si era persa l'usanza, idioti eh?

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...