dolci, tutto crudo

Raw mousse al cioccolato!


La scoperta dell’acqua calda: penseranno i crudisti, che, con loro grande gioia, sicuramente già conoscono questa semplice bontà.
Ma voglio comunque segnalare questa ricetta tanto semplice quanto geniale!
Se ne trovano varie versioni in rete ed è molto semplice per ognuno personalizzare in base ai proprio gusti.
Io ho usato (per 6 piccole coppette o 4 abbondanti):
-2 avocado maturi
-1 cup (250 ml) di malto di mais (lo so, non è crudo! Sostituibile con succo d’agave)
-6 cucchiai di cacao amaro in polvere o carruba(la dose di questo ingrediente è molto variabile, dipende da quanto desiderate “forte” la vostra mousse, tra 4 e 6 direi che viene bene)
-1 pezzettino di baccello di vaniglia tritato al macinacaffè (opzionale)
Preparazione: frullare assieme tutti gli ingredienti!
Io ho usato sia con il cacao che con la carruba, e sono ottime entrambe 🙂
La consistenza: una goduria, una vera mousse! L’ho sistemata in vasetti monoporzione molto poco carini, ma tanto pratici perchè dotati ognuno del suo coperchio e l’ho conservata senza problemi in frigorifero alcuni giorni. Pertanto perdonate la fotografia come al solito sul penoso andante…
Nota personale sul malto di mais: il retrogusto leggermente amarognolo di questo malto si sente, quindi immagino che a qualcuno possa dare fastidio. La prossima volta mi doterò di succo d’agave o in alternativa di malto di riso.
Quindi: è ottima! è cruda, con tutte le preziose vitamine dell’avocado e, ovviamente, è vegan!

Annunci

9 thoughts on “Raw mousse al cioccolato!”

  1. questa è da paura! la foto è bella perchè la mousse parla da sola! Se fa venire l'acquolina in bocca vuol dire che è una bella foto, no?
    Io ho acquistato il libro “solo crudo” e ho solo preparato la maionese di avocado per ora (fantastica peraltro) e ho visto che c'è anche la mousse di cioccolato, a questo punto non posso che provare!
    ciao!

    Mi piace

  2. questa mousse l'ho già preparata e devo dire che è buonissima…io l'avevo scoperta su un sito francese 😉
    ho giusto 2 avocado…mi sa che me la vado a preparare…
    ciaoo
    marta

    Mi piace

  3. @Tippitappi: gnam, è vero! Mi hai fatto venire in mente che devo provare la versione ancora più sana del libro di Sara!

    @Marta: slurp! L'unica volta che mi è venuto male è stata una volta che l'avocado era proprio bruttino, stava diventando nero, ma era ancora duro… Come la prepari tu? Con lo sciroppo d'acero?

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...