bambini, legumi, secondi

Polpettine di borlotti


Per la serie: nascondere i legumi ai bambini o semplicemente cambiarli un po’ per noi adulti 😉
Non provate a chiedermi le dosi degli ingredienti: lo so, mi faccio pena da sola per questa perenne mancanza! Ma il mio blog non è nulla più di un piccolo diario di esperienze personali, quindi lancio l’idea e lascio a voi l’arduo compito di metterla in pratica!
In ogni caso, come sempre, si tratta di una ricetta molto semplice.
Ho usato fagioli borlotti già cotti e scolati (a dirla tutta ho usato proprio quelli in latta, che per queste ricette è pratico tenere in dispensa); li ho messi nel frullatore assieme ad una decina di pomodori secchi, un cucchiaio di olio extra vergine di oliva, pepe. Non ho aggiunto sale perché i fagioli in scatola sono già ampiamente salati! Infine ho aggiunto un poco di pangrattato, a pioggia, fino ad ottenere un impasto più solido.
Ho poi fatto le palline, rotolandoli tra le mani unte, le ho passate nel pangrattato e in forno (o padella) per 15 minuti circa, fino a doratura.
Il risultato è molto saporito (amo sempre la combinazione fagioli e pomodori secchi) e consente di presentare i legumi in modo fantasioso. Con un contorno di verdure, con un’insalata o con una salsina a scelta…

Annunci

19 thoughts on “Polpettine di borlotti”

  1. devo farle assolutamente!
    nel mio bento(guarda il mio ultimo post!) ci entrano alla perfezione!
    adoro e dico poco i fagioli!
    senti, ma se uso i cannellini dici che mi vengono buone come le tue?
    adesso intanto provo con i borlotti!!!
    sei una fonte di idee paricolari!
    grazie e buon fine settimana^_^

    Mi piace

  2. @Vera: io adoro i pomodori secchi coi fagioli, anche nelle zuppe 🙂

    @Luby: bella la tua bento! Che pazienza che hai, io mica riuscirei; però ne ho una per i pic-nic 😉

    @Gio, Abete, Marsettina, Manu e Silvia, Mirtilla, Marinella: grazieeee! Merito del topo…

    @TheMissArtist: bel nick 😉 Come sta Amos??? Nicolò ride ogni volta che rivede le foto! 😀

    Mi piace

  3. l'ho trovato un gran bell'esperimento, mi paice anche l'idea di averci aggiunto i pomodori secchi, infatti il miglior modo per fare mangiare i legumi ai bamnbini e nasconderli, le polpette hanno sempre un grande fascino

    Mi piace

  4. @Yari: come sono venute???
    @Morrigan: 🙂 poi a Roma pomodori ti seccano bene, no? 😉
    @Gunther: grazie! Il topo li mangia anche ben cotti, senza nasconderli, ma variare è sempre meglio!
    @Erbaviola: come non adorare le polpette 😀 Ma davvero mai usato i fagioli? Sono facilissime 🙂

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...