antipasti, in fermento, tutto crudo

Radicchio fermentato


La ricetta l’ho presa come al solito qui
E’ delizioso! per conservarlo io poi l’ho infilato schiacciando in un barattolo in vetro e coperto d’olio extravergine di oliva spremuto a freddo.
Una goduria: nella foto l’ho usato come antipasto su crostini di pane di farro con pasta madre (non crudista, ovviamente); ma naturalmente è buono da solo o per fare un ripieno ad altre verdure crude.

Annunci

4 thoughts on “Radicchio fermentato”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...